Fauna del parco dell'Asinara

asinello bianco AsinaraPer quanto riguarda la fauna, attualmente sono presenti oltre 80 specie di animali suddivisi in anfibi, rettili, uccelli e mammiferi. Molti di queste sono rare e in via di estinzione e svolgono un ruolo importante all’interno dell’ecosistema del Mediterraneo. La presenza dell’uomo, in passato, ha portato alla scomparsa nell’isola del Muflone, la foca monaca, il falco pescatore e il cervo sardo.

Fra le specie maggiormente presenti possiamo ricordare la luscengola, un piccolo serpente dal colore grigio e verde oliva con striature nere, la lepre sarda caratterizzata dalle lunghe orecchie dalla punta nera, il barbagianni di Sardegna rapace notturno dagli occhi nerissimi e il curioso rettile squamato.

Ma un ruolo di primo piano spetta all’asinello bianco, che col passare del tempo è diventato a tutti gli effetti il vero simbolo del parco insieme alla tartaruga marina. La sua presenza non è databile, come la sua origine. Una delle teorie sul suo insediamento sostiene, che sia una specie allevata dall’uomo ma poi lasciata allo stato brado. Il tipico colore bianco si pensa derivi da una forma di albinismo che dona appunto il tipico colore come l’andatura insicura e dinoccolota.

La Tartaruga marina è particolarmente presente nelle acque dell’Asinara. Specie protetta e in via d’estinzione,  spesso è stata soccorsa e rilasciata nel proprio ecosistema in seguito a cure di equipe specializzate. Il Centro Recupero Tartarughe Marine, e il CRAMA (Centro Recupero Animali Marini Asinara) che ha il suo centro a Cala Reale, svolgono un’importante opera di sensibilizzazione, sia al pubblico che al privato,  attraverso visite guidate e conferenze. Un ottima occasione per fare una vista all’Asinara.

Prenota una visita all'Asinara

Trasforma la tua vacanza in un'esperienza ancora più unica.

Visita Asinara – informazioni di viaggio:

  • Partenze tutti i giorni dal Porto di Stintino Vedi Mappa
  • Si consiglia di presentarsi all’imbarco almeno 20 minuti prima della partenza
  • Le prenotazioni via email o form contatti sono soggette a conferma da parte dello staff
  • Tel. +39 340 053 6931
  • Tel. +39 320 944 4514
  • Email: [email protected]

Cliccando qui dichiari di aver preso visione della nostra privacy policy e autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali secondo quanto stabilisce il nuovo Regolamento Europeo (GDPR n. 679/2016) - Vedi Privacy Policy

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la COOKIE POLICY. Cliccando su ACCETTO acconsenti all’uso dei cookie.